Alla ricerca del digiuno perfetto

Mikado Francesco ha detto: “Digiunare è come vivere un perfetto rapporto d’amore. O ci si lascia andare completamente alla magia dell’unione perfetta del momento o e meglio rinunciare.”
 
                                                                                                                                                           
Il contenuto di questa pagina è stato estratto dall'ultimo libro di Mikado Francesco: "Alla ricerca del digiuno perfetto"
 
                                                                                                                                            
Il digiuno spirituale spiega il mistero della copertina
 Il significato della copertina rappresentata da due esseri infuocati nel segno del digiuno e dell’amore, mi porta a dire che in Paradiso ci si entra “obbligatoriamente” attraverso l’unificazione della parte maschile e femminile e per avviare questo processo bisogna comprendere il mistero della nascita.
 
                                                                                                                                              
Secondo alcune culture esoteriche e religioni la nascita ci è stata regalata. I nostri genitori hanno fatto qualcosa: si sono amati profondamente, si sono unificati nel fuoco primordiale lasciando libera la propria kundalini o energia sessuale; e dalla loro fusione è nato il seme di un nuovo fenomeno, che siamo noi. Ma noi non abbiamo fatto nulla. La nascita è un dono. Per questo tutte le culture e religioni si inchinano con rispetto ai genitori: la nascita è un dono, un dono che è impossibile ripagare.
                                                                                                                      
I segni della vera rinascita di Spirito
Il digiuno può produrre in tutti voi una seconda nascita. Quella stessa nascita presentata nelle prime pagine, vissuta dal Principe Siddharta il Buddha, da Giovanni il Battista, da Gesù il Cristo, da Lazzaro, dai tutti i dodici Apostoli, da Paolo e altre che in mezzo a milioni di individui hanno scelto di rinascere come Gandhi, S.Francesco, Yogananda, S.Pio e altri da me “presuntuosamente” rappresentati.
 
                                                                                                                    
Amici, potete rinascere anche voi. Questo è il cuore del mio messaggio racchiuso all’interno di quello che il Cielo intero definisce uno dei più “straordinari libri” del Terzo Millennio. Se avete il coraggio di lasciare il vecchio per il nuovo, questa rinascita può accadere in voi per mezzo di una trasformazione alchemica interna che solo l’auto-iniziazione suprema del digiuno spirituale può fare vivere in pieno, così come la prima nascita è avvenuta attraverso una sintesi alchemica esterna a voi. Due energie vitali si sono incontrate, e hanno creato la possibilità che faceste il vostro ingresso, che nasceste dal nulla e si materializzasse la potenza di Dio nella creazione della “Vita”. Una cosa simile deve ora accadere al vostro interno attraverso la purificazione, la rinascita vissuta con il digiuno...
                                                                                                                                     
Il digiuno e il rispetto per i propri genitori
 L’inizio della crescita spirituale avviene attraverso l’incontro di vostra madre e vostro padre. Due forze, una femminile e una maschile si sono dovute incontrare, per dare luogo alla possibilità che un nuovo essere nascesse. Due forze opposte, due poli, si sono incontrati. Ogni qualvolta due poli si incontrano nasce qualcosa di nuovo, si raggiunge una nuova sintesi. Una cosa simile deve accadere dentro di voi attraverso l’esperienza del digiuno. Dovete vivere la consapevolezza dell’unificazione senza il bisogno del contatto femminile o maschile esteriore. Questa è la magia del digiuno e questo è il perché vi dico che solo il digiuno Spirituale vi permetterà di entrare in Paradiso in due.
Anche voi come me avete due poli al vostro interno chiamati il femminile e il maschile. Poiché il vostro corpo è nato dall’incontro di due poli opposti, le cellule del vostro corpo provengono tanto da vostra madre quanto da vostro padre. Il vostro corpo contiene questa doppia polarità, femminile e maschile che il digiuno unifica magicamente.
 
Amici, il mio pensiero a proposito la religione, la via per eccellenza che porta l’unificazione dei due esseri interiori è “oltre” per il semplice motivo che mi sono dichiarato libero e Illuminato! A voi dico di non concentrare la vostra attenzione sulla legge del karma nel domandarvi: 
 
Mi sono stati imposti o ci siamo scelti?
I miei pregi o difetti sono di mia madre o di mio padre?
Solo una Guida Spirituale può aiutarvi a trovare le giuste risposte a queste profonde domande karmiche. Aprite i vostri cuore e non abbiate paura di sbagliare ben coscienti che tutto ciò che fate sia vissuto nel Rispetto della Vita altrui!
 
Ora, ascoltatemi, aprite il vostro cuore e mettete in pratica il mio semplice consiglio:  benedite i vostri genitori all’infinito e se gli eventi karmici si manifestano nella vostra vita attraverso persone sconosciute o care che vi possono indurre a mancare loro  di rispetto, beh, guardatevi allo specchio e dite questa magica induzione: “Ti voglio bene ma è arrivato il momento di seguire altre “Orme”. Sono cambiato-a, rifiuto questa immagine e ti dico addio attraverso questo messaggio:
 
Io Amo i miei genitori!
 
 
“Il 18 ottobre 2011, ho festeggiato il mio 56° compleanno e mi sono regalato il  24° mese di digiuno Perfetto liquido vegetariano senza masticare.
Durante un momento di riflessione, ho preso coscienza che il fine di vivere il digiuno Cristico dei 21 giorni e quello Supremo dei 40 con acqua, silenzio e preghiera sia la più alta forma di auto-iniziazione che un essere umano deve vivere prima di dichiararsi un Illuminato consapevole di essere sceso sulla Terra per “servire” l’umanità al fine di portarla al più alto grado di evoluzione Spirituale."

Mikado Francesco

 

  

Torna inditro