Corso sul Primo Livello del Risveglio della Ghiandola Pineale Spirituale di Shamballah

con

 

Mikado Francescoji

 

"E’ arrivato il momento in cui i misteri della Ghiandola Pineale fisica-Spirituale vengano proclamati ai quattro lati del mondo, e ciò che gli uomini ne faranno dipenderà dalla loro maturità morale. Quello che posso dire con convinzione è che il suo risveglio vissuto attraverso "La Forma degli Illuminati di Shamballah" previene e neutralizza cause karmiche che causano disturbi su piani psico-fisici-spirituali, allunga la vita, aiuta a distinguere più lucidamente la distinzione del Bene e del Male a raggiungere la vera Libertà Spirituale..." 

 
Breve introduzione
Mi sento in dovere di dire la mia e di farlo senza giudizio verso coloro che pensano di risvegliare la ghiandola Pineale altrui con tecniche razionali, rigide, caotiche e matematiche. Questo tipo di insegnamento porta le persone indietro di millenni. E’ come applicare alla lettera ciò che è scritto nel Vecchio Testamento, con la certezza di peggiorare il percorso karmico Spirituale di chi vive tale esperienza che è guidata dal potere caotico dell’emisfero sinistro…
Dopo questi miei ultimi sette anni vissuti sulla catena himalayana al fine di assorbire l’insegnamento sul “Risveglio della Ghiandola Pineale di Shamballah​”, mi sono reso conto di aver studiato in silenzio la Ghiandola Pineale di migliaia di persone e di averlo fatto attraverso una moltitudine di insegnamenti energetici insiti in me, di guarigioni spirituali, di purificazioni karmiche, di confronti singoli e collettivi che ora unifico in due “semplici” fase.
Prima fase:  l'attivazione della G.P., decalcifica l’acqua della sacra fonte e riattiva l’Antenna divina...
Sono convinto che questa fase libera un'energia che neutralizza qualsiasi malattia karmica...
Seconda Fase: In questa fase si da il “Buongiorno” a quel leggendario “Bambino Interiore”  tanto amato da Buddha, Gesù il Cristo, Babaji il Cristos indiano, Re Anirudha di Shamballah e Mikado Francescoji...
Attraverso questa realtà, si manifesta una vita Illuminante guidata  dall'emisfero destro e dalla forza spiazzante di un Sorriso colmo di Amore Incondizionato che permette di andare “oltre” al più lontano orizzonte …
 
 
Primo Livello Risveglio della Ghiandola Pineale Spirituale di Shamballah
 
                                                                                                                          
                                                                                            "Questa antica immagine che immortala una divinità che lancia una freccia con in punta la Pineale....
                                                    è una delle tante foto che Mikado Francescoji... ha affermato con semplicità di aver assorbite all'interno della Grande Biblioteca di Shamballah..."
 
 
Perché vivere questa esperienza?
Una moltitudine di persone sparse nel mondo, sono stimolate dalle forti radiazioni trasmesse dalla Ghiandola Pineale attiva nei bambini della Nuova Generazione e a risvegliare la propria con l'aiuto cosciente di un vero Maestro Spirituale*  che gli permetta di abbandonare semplici sentieri energetici per la grande Via al fine di vivere il più alto grado di crescita Spirituale mai vissuto prima...  
 
Perché vivere questa esperienza?
Una moltitudine di persone sparse nel mondo, sono stimolate dalle forti radiazioni trasmesse dalla Ghiandola Pineale attiva nei bambini della Nuova Generazione e a risvegliare la propria con l'aiuto cosciente di un vero Maestro Spirituale che gli permetta di vivere il più alto grado di crescita Spirituale mai vissuto prima...
 
Qual è il vero fine dell’attivazione della Ghiandola Pineale Spirituale?
Viene attivata energeticamente la Ghiandola Pineale Spirituale o meglio conosciuta occultamente come "Antenna di Dio". Attraverso l’insegnamento, vengono assorbiti quei giusti segreti per armonizzare il proprio destino o karma e vivere la consapevolezza di andare “oltre” all’aspetto fisico, al fine di bruciare tutte le impurità karmiche insite nel Corpo fisico, Emozionale, Mentale e in quello Spirituale…
 
Cosa avviene durante la pratica della “Forma”?
Attraverso la “Benedizione” avuta dall’immortale yogi Babaji il Cristos indiano, porto a conoscenza la sacra "Forma degli Illuminati di Shamballah" divisa in due parti e il metodo per amplificare il risveglio della Ghiandola Pineale a uno dei più alti gradi di evoluzione spirituale…
 
Dove porta la prima parte della Forma?
La prima parte della “Forma” dona il cosciente risveglio della Ghiandola Pineale Spirituale e del dormiente Guerriero della Pace… - Il fluire dell’Energia Neutrale nei canali energetico o Nadi... - La nuova realtà dei tre Chakra... – Al controllo della propria Kundalini o energia sessuale... – All’unificazione cosciente del mondo interiore con l'esteriore attraverso il corpo fisico, emozionale, mentale e Spirituale... - Vivere la coscienza di essere totalmente capace di convivere con gli eventi karmici e comprendere il perché tutte le più grandi divinità orientali hanno l'Arco e tirano "tuttora" silenziose frecce cariche della loro Pineale e di nettare divino...

 

* Nel pieno Rispetto di coloro che si ritengono maestri spirituali o master reiki o altro... l'Insegnamento Cristico "riconosce" un Maestro Spirituale in colui che ha vissuto ciò che hanno vissuto Buddha, Gesù il Cristo, Grande Mikao Usui, Mikado Francescoji  e altri Esseri di Luce da loro ben rappresentati...: il digiuno Cristico dei 21 o 40 giorni con acqua silenzio e preghiera....

 

             

 

19 aprile 2012, Harikhand - India. Questo video immortala Mikado Francescoji, dopo aver ricevuto la "Benedizione" da Babaji il Cristos indiano di trasmettere i segreti del Kryia Yoga all'interno della Forma del Risveglio della Ghiandola Pineale...

Successivamente, gli ha chiesto di andare ad Harikhand al fine di ricevere un'altra speciale "Benedizione" che gli avrebbe donato il via al suo ufficiale percorso di divulgatore della "Forma del Risveglio della Ghiandola Pineale".  La prova consisteva nel praticarla davanti e al centro del sacro fiume Ganda, per poi meditare in frequenza Tetha* in un luogo non accessibile alla moltitudine per il semplice motivo che è storicamente custodito da serpenti e scorpioni velenosi**: il divino albero dove Mahavatar Babaji di Harikhand amava meditare ..."

 

* Le quattro onde cerebrali dell'essere umano: 1. Le Onde Beta sono associate alle normali attività di veglia, quando siamo concentrati sugli stimoli esterni. - 2. Le Onde Alfa sono associate a uno stato di coscienza vigile ma rilassato. - 3. Le Onde Theta tendono ad essere prodotte durante la meditazione profonda, il sogno ad occhi aperti, la fase REM del sonno (cioè quando si sogna). - 4. Le Onde Delta sono associate al più profondo rilassamento psicofisico...

** L'inspiegabile rapporto tra serpenti (legato alla kundalini o energia sessuale...) e in particolare gli scorpioni (legato all'assorbimento del veleno karmico di coloro che incontra nel suo percorso...) e Mikado Francescoji lo vediamo anche nella sua  Cronologia: ... Anno 1976: Francesco, dopo anni di tribolazione interiore, decide di ascoltare il consiglio della sua Guida Spirituale Francesco Forgione: “Francesco, soltanto nel sacro deserto ci si può ritrovare con la propria anima...” e si ritira per un periodo di tre anni nel deserto libico (Sebha), proprio lì, dove i grandi Maestri Spirituali definiscono uno dei punti energetici di congiunzione tra la Grande Piramide d’Egitto e la Libia...

Nella prima notte di permanenza nel deserto, Francesco viene punto nella caviglia destra da uno scorpione velenoso che lo ha tenuto per tre giorni privo di sensi, lasciando il suo veleno coagulato in quel punto (Ancora esistente. Francesco afferma che si scioglierà quando il buon Dio avrà deciso che è giunto il suo momento e in quel preciso istante, lui, lascerà al mondo che lo circonda, il più bello dei suoi sorrisi...). Nei suoi ultimi nove mesi di permanenza nel deserto, decide di entrare nella legge del silenzio (non comunicare con la parola) ....

 

Quale beneficio porta l'attivazione della Ghiandola Pineale?

Il risveglio della ghiandola Pineale attiva l'emisfero destro e in esso il pensiero positivo, creativo e il sorriso Spirituale. Questo metodo permette di eliminare al 90% le cause delle malattie, piuttosto che semplicemente trattare i sintomi, e quindi fermarne la ricomparsa...

 

E' vero che lavora molto sullo Spirito?

Sì, il fine di questo processo è quello di attivare la "distinzione del Bene e del Male" e vivere un giorno questa profonda esperienza che proietta al di là degli affetti e processi materiali.

Leggete attentamente quello che ha vissuto Gesù il Cristo e preparatevi a viverlo un "giorno": Giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, lo mandarono a chiamare. Tutto attorno era seduta la folla e gli dissero: «Ecco tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle sono fuori e ti cercano». - Ma egli rispose loro: « Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che gli stavano seduti attorno, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Chi compie la volontà di Dio, costui è mio fratello, sorella e madre».    

              

                                                                                                                                                                               

 

La storia della Forma degli Illuminati 

La Forma del Risveglio della Ghiandola Pineale di Shamballah, mi è stata donata nel 2010, da Babaji il Cristos Indiano all'interno della sua Grotta sita sull'Himalaya. E' "semplicemente" considerata da Guru, Sensei, Sufi, Asceti asiatici-orientali, uno dei più grande "Dono" energetico che l'essere umano abbia mai ricevuto per vivere il " Risveglio Interiore!

 

 

E' quello della Forma?

La "Forma…" si manifesta attraverso 33 movimenti che donano il cosciente risveglio della Ghiandola Pineale e queste piacevoli consapevolezze:

Attivazione del Risveglio della Ghiandola Pineale con dovuta conseguenza dell'equilibrio dei due emisferi cerebrali e la rinascita nell'attuale vita dell'emisfero destro...
Purificazione dei tre Chakra principali o Centri vitali...
Il fluire dell'energia Universale guaritrice nei canali energetici o Nadi Ida, Pingala e Sushumma...
Controllo e trasformazione armoniosa della propria Kundalini o energia sessuale...
Unificazione cosciente del mondo interiore con l'esteriore attraverso il corpo fisico, emozionale, mentale e l'iniziale esplosione del Corpo di Luce...

Sigillo alle tre porte principali: Chakra di Base, Cuore e Testa...
Iniziale e
splosione del Corpo di Luce con consegna del divino Arco e la consapevolezza del Risveglio del Guerriero della Pace...

 

        

Vivere la coscienza di essere totalmente capace di convivere con gli eventi karmici che si manifestano nel proprio quotidiano e comprendere il perché tutte le più grandi divinità indiane* hanno l'arco e tirano "tuttora" silenziose frecce cariche della loro Pineale e di nettare divino avvolto di Amore Incondizionato...

 

* Questa realtà l'ha vissuta anche Mikado Nintoku-tennò, colui che definisco il più grande Mikado Imperatore della millenaria storia giapponese. Famoso è il suo leggendario Arco. Nell'immagine centrale vi è mio figlio Mirko,,, "

 

Vi aspetto "tutti"

Invito persone singole, amici, famiglie, centri energetici, spirituali, palestre e altro..., a pianificare un incontro per assorbire il resto della storia ... ben coscienti che sarà trasmesso a chi karmicamente ha orecchie per sentire..., occhi per vedere... e Cuore per assorbire ciò che materialmente è impossibile sentire... vedere ...  e assorbire..."

 
                                                                                                                                                                         
                          
 

Per informazioni e contatti:

 

Mikado Francescoji - Cell. 389 0101333

“Sono aperto a tutti i miglioramenti che il destino mi farà vivere in questa mia meravigliosa vita. Amo quello che faccio, mi accetto profondamente e mi rispetto per ciò che Fui, che Sono e che Sarò ...”

 
 
 
 Torna Indietro